Top 10: colori primavera/estate 2015

“Ci stiamo muovendo verso un mondo di colori pastello e dai toni neutri, in cui la parola chiave diviene eclettico“, afferma il Direttore Esecutivo di Pantone Leatrice Eiseman. “Le reminiscenze sono molto folcloristiche, sono ancora presenti le fantasie floreali, ma il soggetto principale diventa quello della fuga verso paradisi esotici e paesaggi tropicali. … Tutti sappiamo quanto la contemporaneità sia caratterizzata da un vivere frenetico e pieno di stress, tanto che il nostro stesso processo cognitivo ruota in parallelo alle lancette dell’orologio. Gli stilisti ne sono consapevoli, e puntano su toni minimal, capaci di portare un po’ di aria fresca. Ritrovare il contatto con la natura diventa quindi fondamentale.”

I colori di tendenza di questa stagione vanno però interpretati in chiave glacè: “Dona un velo patinato alle classiche cromie. Un tocco più freddo, in grado di trasformare e reinterpretare ciò che è già visto in una chiave più glamour, senza per nulla minare il calore tipico e irrinunciabile dei grandi classici del periodo“.

1_ Marsala Si abbina bene con: Sandstone e Classic Blue.

2_ Aquamarine: Un inizio in grande stile? Acquamarine! E’ un colore fresco, frizzante, quasi etereo. E’ associato al concetto dell’acqua, della cristallina libertà dell’oceano. Sicuramente, un ottimo alleato contro lo stress“. Si abbina bene con: Glacier Gray e Marsala.

3_ Scuba Blue: Questa è una bella novità. Un colore più frizzante e divertente rispetto al solito azzurro o blu. E’ vibrante, e permette di giocare molto di più. Questo è ciò che intendevo per “ricerca dell’esotico”. Una tonalità che regala l’illusione di un vero e proprio tuffo nelle acque di un paradiso tropicale. Una elettrica fuga dalla realtà“. Si abbina bene con: Classic Blue e Lucite Green.

4_ Lucite Green: “Un colore che negli ultimi anni aveva un po’ perso il suo fascino, ma che si prepara ad un grande ritorno. Ha sicuramente un raffinatissimo tocco retrò. La novità? Risiede nel nome stesso: è leggero visivamente, la sua texture appare quasi impalpabile e sembra sfociare nella trasparenza. Ecco il perché della componente Lucite“. Si abbina bene con: Classic Blue e Scuba Blue.

5_ Classic Blue: Sicuramente un must della stagione primavera estate, in generale. E’ universale, si può mixare con qualunque colore. Il classico intramontabile. Mi piace pensare a questa particolare cromia come ad un caro amico: è sempre lì per noi. In qualunque zona della casa si decida di sfoggiarlo, su una parete o sugli intarsi di un accessorio decor, si può stare tranquilli. Creerà sempre un background perfetto al quale abbinare tutti gli altri colori“. Si abbina bene con: Sandstone e Marsala.

6_ Neutral: Caldo, versatile, organico. Trasmette una percezione molto naturale nella quale è impossibile trovare il minimo riferimento al concetto di sintetico. Come un tuffo in un mare di sabbia. L’idea alla quale si lega è quella del vero ingresso nella bella stagione, con il primo colpo di sole o la prima abbronzatura”. Si abbina bene con: Lavender Herb.

7_ Strawberry Ice: Un nome davvero interessante. Tutti conosciamo la tonalità Strawberry. E’ calda, confortevole e affascinante. Ma ora assume una nota più fredda, più raffinata. Dalla moda alla casa, è inoltre in grado di irradiare sulla pelle o sulle pareti intorno un bellissimo colorito, con una base rosa, che tutti desideriamo avere nella stagione del sole.“ Si abbina bene con: Toastaed Almond e Tangerine.

8_ Tangerine: Da un po’ sulle scene, è davvero una tonalità da riscoprire. Appartiene all’universo dell’arancione, ma si discosta da questo. E’ spontaneo, divertente, energico, proprio come un arancione che si rispetti dovrebbe essere. Ma Tangerine si presenta in modo più soft, più discreto. E’ poi ha quella nota così charming.. Qualità alla quale il suo antenato agrumato dovrebbe aspirare..“ Si abbina bene con: Toasted Almond e Strawberry Ice.

9_ Custard: Un dolce suono che già spiega tutto. Custard: crema pasticcera. E’ delizioso, solare, divertente. Ha inoltre la spiccata capacità di essere rilassante. Ciliegina sulla torta, per rimanere in tema gastronomico, è davvero di facile collocazione.“ Si abbina bene con: Classic Blue.

10_ Glacier Gray: Ecco un altro colore neutro e naturale. Una vera occasione d’oro, quella di utilizzare un’altra cromia fredda durante la stagione del sole. Ha la funzionalità del grigio, quindi la sua facilità di abbinamento con tutti gli altri colori. E’ in grado di creare contrasti, che nell’arredo spesso si rivelano vincenti, ma allo stesso tempo fondere tra loro le differenti palette, arrivando a trasmettere una percezione di uniformità davvero poco comune. Ciò che più mi colpisce è che, pur appartenendo al ventaglio delle cromie cosiddette naturali esattamente come il verde, mentre quest’ultimo riporta al concetto di prati e foreste, il Glacier Grey è collegato istintivamente a qualcosa di organico. In esso ritroviamo la roccia, il solido. Ecco, costituisce le fondamenta cromatiche della casa. Quale sensazione più calda e rassicurante?” Si abbina bene con: Dusk Blue e Treetop.

                                                                                  

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...