TENDENZE BAGNO 2015

Lo so, lo so… mi sto riducendo a pubblicare ad ore sempre più tarde di giovedi in giovedi! Mi scuso, ma con l’arrivo delle belle giornate i miei impegni di lavoro aumentano anzichè diminuire! Anzi devo ammettere che in compenso non mi sarei mai aspettata da parte mia una simile costanza nell’aggiornamento di questo blog, quindi intanto prendiamo il lato positivo della situazione e spero che con il tempo imparerò a gestire sempre meglio questo impegno (ma anche piacere) che mi sono presa.

Tornando invece alle nostre argomentazioni vi avevo promesso che oggi vi avrei presentato il mio primo tutorial; ma sono spiacente nel dirvi che questo non è ancora pronto perchè la persona che avrebbe dovuto darmi una mano nel comporre il tutto ha deciso di spassarsela a Pasqua e Pasquetta senza nessuna pietà per la sottoscritta che invece ha lavorato come un mulo!

Quindi, prossimamente su questi schermi, giuro che verrà pubblicato il tutorial su coffe-table fai-da-te!

Oggi invece vi propongo le tendenze del bagno 2015, di cui avevamo già visto qualcosa a grandi linee. Con questo articolo invece andremo ad analizzare le tendenze più nel dettaglio.

TENDENZA ECO

Eco (parola che racchiude il significato di sostenibilità) è inteso sotto ogni aspetto nel quale esso può essere applicabile: stile, colori, mobili, pavimenti, ma sopratutto progetti che puntano sul basso consumo d’acqua e d’energia.

Rubinetto Swirl

TENDENZA MINIMAL CHIC

Tendenza quasi sempre presente per quanto riguarda l’ambiente del bagno, ma con qualche adattamento. Innanzitutto i colori diventano più caldi orientandosi verso il crema e il beige. Il termine minimal fa riferimento principalmente ai mobili con le loro linee pulite e spesso geometriche. Chic invece tende a definire più una spa piuttosto che il vecchio ambiente asettico.

L’illuminazione invece volge ora verso quella d’atmosfera, in sostituzione di quella ampia ambientale alla quale ci eravamo abituati.

TENDENZA RETRO’

Sicuramente una tra le tendenze più forti di questo periodo: il bagno si ispira all’art decò del 1930. Vanno scelti colori molto caldi e forti (arancione, blu scuro, viola…) che non dovranno per forza essere impiegati per le pareti, ma meglio se usati sui complementi d’arredo. In questo caso è d’obbligo la presenza della vasca da bagno, che avrà un ruolo principale e per tale motivo dovrà avere delle linee particolari.

LA DOCCIA

Oggi la doccia può costituire una soluzione altrettanto scenografica quanto quella della vasca da bagno.

Il classico piatto doccia sparisce per dare posto a semplici contenitori in vetro con finiture in metallo non visibile.

Prima abbiamo parlato del bagno che diventa una spa e le docce del momento si adattano al trend incorporando soluzioni d’idromassaggio o di cromo-terapia, per esempio.

Doccia Egg by Arina Komarova

LA VASCA DA BAGNO

L’abbiamo detto prima: il trend più forte è quello che vuole vasche dal design retrò. Ma anche la tendenza contraria può essere una valida alternativa: vasche squadrate o dalle forme geometriche.

Ma la regola rimane sempre una sola: la vasca da bagno deve sorprendere!

Vasca da bagno Essel by Splinter Works

LA SAUNA

Ok, questa la scopro anch’io con voi e assolutamente deve essere mia! Esistono saune pensate per una o due persone che possono essere posizionate praticamente in qualsiasi angolo di un’abitazione: si montano e si smontano facilmente e costituiscono quindi un’idea interessante anche per le piccole case in affitto.

TERMOARREDO

Scaldasalviette e radiatori di design non possono assolutamente mancare in un bagno dallo stile moderno.

Scaldasalviette Ideos by Kermi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...