STILE ECLETTICO

In questo articolo vi parlerò di questa nuova tendenza dell’interior design che propone di mixare stili e mood differenti abbinando arredi e complementi di varia ispirazione. Colori, forme, tessuti, texture, materiali ed epoche ora possono convivere in maniera pacifica anche nella stessa stanza.

Personalmente l’idea mi piace molto. Non vi siete mai trovati nella situazione di dover lasciare a malincuore sullo scaffale di un negozio un complemento d’arredo che vi piaceva molto ma che avrebbe fatto a pugni con il resto dell’arredamento della vostra casa? Io poi mi intestardisco con me stessa e se decido per tale stile, tale stile deve essere, anche a costo di non poter avere tutto quello che mi piace, appunto!

Forse ora che sono venuta a conoscenza di questo trend mi sentirò più libera e con la mente più serena nell’acquistare oggetti che continueranno ad abbellire la mia casa!

Ma il pericolo di strafare e di cadere nel kitsch con questo stile è dietro l’angolo: è sopratutto in questa occasione che dovrete dar prova del vostro buongusto e di riuscire a creare degli insiemi coerenti e belli da vedere.

Il primo consiglio che mi sento di dare è quello di partire da stanze con pareti dai colori delicati: bianco, beige, rosa cipria e giallino. Volendo sarà poi possibile scegliere di tinteggiare una sola parete con un colore acceso come il blu, il rosso o l’arancio. Lo stesso effetto cromatico lo potrete comunque ottenere utilizzando tendaggi e tappezzerie coloratissime conseguendo così quasi un effetto etnico.

A questo punto potrete divertirvi con l’aggiunta degli arredi che per regola dovranno essere diversissimi. Prendetela così: il vero leit motiv di questo stile è proprio la diversità, senza però mai dimenticare qual è il focus della stanza.

Ad esempio: se volete dar valore ad una credenza, non disponete nessun altro mobile che possa catturare l’attenzione intorno ad essa. Piuttosto valorizzatela con i complementi più belli che avete, avendo cura di collocarne pochi, ma dalle dimensioni importanti.

Completate poi con complementi dal gusto retrò che potete reperire a prezzi contenuti anche nei negozi d’antiquariato o nei mercatini.

A seguire ecco una selezione d’interni dallo stile eclettico. Riuscite a riconoscere il punto focale di ciascuno?

La parete blu

 

Le sedute dalle linee eleganti

 

Il tavolino multicolor

 

Il divano di questo bellissimo scuba blue

 

La cucina in muratura o la poltrona?

 

Annunci

2 pensieri su “STILE ECLETTICO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...