TENDENZE ARREDO 2015 – 2016

Ormai siamo già in pieno clima natalizio e qualcuno certamente avrà iniziato a fare programmi per l’anno a venire. Ecco perchè oggi scrivendo questo post per la rubrica delle tendenze arredo ho pensato di anticiparvi ciò che ci verrà proposto l’anno prossimo!

Qualcosa inevitabilmente ce lo porteremo dietro già da questo inverno e magari si tratta anche di qualche tendenza a cui abbiamo già accennato in qualche post precedente. Ecco quindi nel dettaglio i trend già visti e… a seguire le novità assolute!

ANCORA ORO

L’oro è già stato protagonista della nostra attenzione non molto tempo fa. Vediamo oggi che cosa è cambiato e quali sono le idee in più!

Sicuramente vale sempre la regola del less is more, ovvero è sempre meglio non esagerare con l’utilizzo di questo colore. Meglio invece adoperarlo solo per dare il giusto accento a qualche dettaglio disposto con astuzia negli spazi di casa vostra.

Se scegliete di utilizzare questa cromia sappiate anche che l’oro si sposa bene con qualsiasi materiale decidiate di adoperarlo.

Sappiate anche che è possibile impiegare l’oro sfruttando diverse sfumature. Questo colore infatti tende a regalare atmosfere differenti a seconda delle nuances con cui viene abbinato.

L’oro satinato, quindi opaco, è per esempio perfetto per la camera da letto, magari arricchita da dettagli rosa; per un effetto glamour invece accostate l’oro al nero; per un risultato expensive  abbinate l’oro lucido al verde…

Un’altra idea potrebbe essere quella della carta da parati con dettagli in oro; in questo caso sfruttate una palette cromatica composta di beige, rosa, pastello, azzurro e verde menta. Con una carta da parati molto dorata invece meglio se i mobili siano in legno naturale e gli accessori dai toni accesi.

1 by Idylloghim

By Idylloghim

DECORARE CON I MINERALI

Ne avevamo già parlato in abbinamento all’uso dell’oro come colore per la casa. Oggi gli dedichiamo invece un capitolo a sé. Il consiglio è quello di adoperare quelli dai colori accesi, come il viola, il blu e il fucsia per dare carattere anche agli angoli di casa più remoti. Tra i vari minerali di questi colori trovate le agate, le ametiste o i geodi…

L’idea è quella di disporre questi materiali come se si trattasse di veri e propri soprammobili, quindi su mensole o altri ripiani giocando con l’accostamento dei colori con gli oggetti che deciderete di collocare vicino. Giocate anche con le dimensioni e le forme!

Abbiate comunque sempre l’accortezza di scegliere dei fondali in tinta unita e magari dai toni chiari, ciò darà maggior risalto al gioco di colori che deciderete di applicare e farà si che i vostri minerali sprigionino tutta la lucentezza di cui sono capaci.

2 by Elle Decor

By Elle Decor

BARATTOLI, CHE PASSIONE!

Li avevamo iniziati a vedere con estrema frequenza già da quest’estate in realtà, con la proposta della mitica Detox Water. L’idea però sembra aver avuto così tanto successo che oramai non vogliamo più disfarci di questi oggetti così universali. In particolare sono loro i protagonisti più gettonati per quanto riguarda l’arte del riuso creativo, come possiamo vedere anche dalle proposte per le decorazioni di questo Natale.

Da semplice e antiquato oggetto relegato al mero uso di contenitore per marmellate e conserve dalle nostre nonne, oggi diventa addirittura possibile gustarci un vero e proprio piatto realizzato da grandi chef e servito in qualche ristorante di tendenza.

Oggi il barattolo di vetro può diventare di tutto e di più: un porta-candele, un centrotavola, una lampada…

Ma perchè? La data non è certa, ma a leggere con attenzione i trend di Google in America il boom di ricerche sul termine “mason jar ” coincide con l’inizio della crisi economica di questi anni e con la necessità di tornare al fai-da-te. Da necessità a moda il passo è stato breve, scrive Ilaria Mazzarotta, autrice del libro Food Jar… Tutto in un barattolo.

Chi non conosce invece il Quattro Stagioni di Bormioli Rocco? Nato in Italia quasi 40 anni fa, oggi nel suo sito propone tante idee diy per quanto riguarda il riciclo di questi contenitori di vetro.

3 by Craftgawker

By Craftgawker

QUALI STILI D’ARREDO?

Voci di corridoio sembrano suggerire che l’anno prossimo detteranno tendenza stili, quali:

✎ il vintage, ma caratterizzato da tonalità più decise e non più pastello come accadeva quest’anno;

✎ l’industriale eclettico, ma più in chiave retrò;

✎ esotico, ma in rivisitazione raffinata;

✎ nordico, ma, anche in questo caso, in reinterpretazione vintage.

4 by Lushome

By Lushome

COLOR OF THE YEAR

Per quanto riguarda la proposta del Colore di Tendenza per l’anno che seguirà ho deciso di fare affidamento a quanto stabilito da Akzo Nobel, anche perchè Pantone deve ancora fare il suo annuncio.

L’Akzo Nobel, a differenza di quest’ultimo, recensisce i colori che considera di tendenza analizzandoli esclusivamente nell’ambito dell’architettura, del design e dell’interior, lasciando escluso il settore della moda.

Beh, sembra proprio che il colore del 2016 sia proprio il Ochre Gold.

5 by Akzo Nobel

By Akzo Nobel

Eccovi quindi muniti di tutti i trend per l’anno a venire! Un’arma vincente se state pensando di rinnovare qualche spazio della vostra casa! Ma attenzione, il mio consiglio rimane sempre quello di non vedere questi consigli come delle nozioni da applicare pure e crude. Cercate sempre di utilizzare gli accorgimenti che più valorizzano la vostra casa e soluzioni mantenibili nel tempo!

Annunci

3 pensieri su “TENDENZE ARREDO 2015 – 2016

  1. Pingback: COLORE DELL’ANNO 2017 | Chiara Fedele Interior Design

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...