STILE HIPPIE CHIC

E’ arrivato il momento di rimpolpare un po’ la sezione dedicata a Stili&Ispirazioni e perchè non farlo se non con uno stile che in questo periodo è diventato un must per le case più di tendenza?

Devo ammettere che in questo caso sono anche un po’ di parte, in quanto andiamo a parlare di uno stile che ha diverse influenze anche su Casa Mia. Si tratta dello stile Hippie Chic. Vi avevo già accennato infatti che la mia casa prende ispirazione dallo stile etnico… Vi prometto che un giorno o l’altro ve la presenterò per bene con un post qui sul mio blog (si tratta di un work in progress senza fine infatti).

Ora però è giunto il momento di entrare nel pieno di questo stile, che non tutti sanno che non riguarda solo la moda, ma si tratta di un vero e proprio lifestyle.

Lo stile hippie nasce negli anni Sessanta, in un periodo di piena rivoluzione sociale e culturale. In questo periodo si assiste infatti a tanti cambiamenti e ad una sorta di chiusura dei ponti con un passato ormai troppo convenzionale. Alcuni dei valori che incarna fin da subito questo stile sono: la riscoperta della natura, un più ampio orizzonte mentale e la condivisione degli spazi.

Va detto innanzi tutto che lo stile hippie chic è già di per se un’influenza di diversi stili e generi d’arredo, in cui ovviamente prevalgono dettagli dello stile hippie degli anni Sessanta posizionati con cura, sebbene sembrino collocati a caso.

La casa hippie chic è molto piena di oggetti e dettagli, in altre parole oseremo dire che è molto personale e vissuta.

✎ I tessuti (tende, lenzuola, tovaglie…), posizionati anche per terra per accogliere amici in maniera informale, si ispirano al folk e nella maggior parte dei casi sono di matrice orientale. I tappeti invece sono generalmente batik o stuoie. Molto usato anche il macramè.

2 by American Hippie

Via American Hippie

Poltroncine e tavolini in vimini per arredare il soggiorno. Per quanto riguarda questo capitolo trovano spazio anche le sedute sospese al soffitto (bellissime!), da personalizzare con coperte di pelliccia e cuscini all’uncinetto, e amache dai tessuti grezzi. In generale: tutto ciò che è realizzato con materiali naturali.

1 by Sfgirlbybay - Victoria Smith

Via Sfgirlbybay / Victoria Smith

✎ Abbondate con le piante: sopratutto quelle verdi che scendono direttamente dal soffitto.

4 by Laurel & Wolf.jpg

Via Laurel & Wolf

✎ Dettagli d’eccellenza che non possono assolutamente mancare sono la chitarra classica, magari collocata in bella vista su una parete, vicina a qualche cappello di paglia e poi, candele profumate e incensi a profusione.

3 by Emily_Katz

Via Emily_Katz

Il consiglio che vi do è quello di cercare gli oggetti con cui arredare la vostra casa in negozi di articolo etnici e mercatini vintage: sarà più facile trovare dettagli in linea con questo stile.

Lo stile Hippie Chic a prima vista può ricordare un po’ lo stile Bohemien, ma se ne discosta sopratutto per i colori caldi e speziati, più in linea con i riferimenti alla natura a cui principalmente si ispira.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...