DECLUTTERING

E’ finalmente arrivata la stagione che più preferisco: l’autunno! Si, è vero, dico così all’inizio di ogni nuova stagione… Ma l’autunno è davvero il mio periodo dell’anno!

Sono nata ad Ottobre, l’inizio della scuola poi è sempre stato un momento tanto atteso durante la mia vita da studentessa, adoro le castagne, l’odore della vendemmia, i tramonti mozzafiato che è possibile vedere solo in questo periodo dell’anno, le tisane calde mentre fuori il cielo è grigio, il cambio dell’armadio e… beh, potrei continuare così all’infinito!

Ecco allora che finalmente riesco a far coincidere l’argomento di cui parlarvi in questo post con il periodo dell’anno che stiamo vivendo! Lo sapete che non sempre riesco a stare dietro alle 3000 idee che mi balenano in testa ogni giorno, eh!

Oggi infatti vi voglio parlare del decluttering, una buona abitudine da adottare almeno due volte l’anno, meglio se alle porte della primavera e dell’autunno, infatti.

Ma, che cos’è questo misterioso? In sostanza si tratta di un’azione che porta a liberarsi del superfluo. Il decluttering è un’abitudine adottata sopratutto da tutte quelle persone che hanno preso in mano, o cercano di avvicinarsi ad uno stile di vita più semplice e naturale.

In altre parole il decluttering consiste letteralmente nel liberarsi in maniera definitiva di oggetti inutili per mettere ordine nella propria casa e nella propria vita.

Ebbene si, anche nella propria vita! Ci avete mai pensato? Avere un oggetto in più in casa molto spesso significa dovergli dedicare del tempo per la manutenzione, la pulizia, l’ordine, ecc… Quindi più oggetti possediamo, più il nostro tempo dovrà essere frazionato alla cura di ciascuno di essi. E quando il nostro tempo non è abbastanza per la cura di questi oggetti allora si incorre in una costante sensazione di disordine, di stress e angoscia che non ci fa vivere bene e che ci porta a riconsiderare la nostra idea di tempo.

Vi do un esempio concreto. Mettiamo, per esempio, di disporre di un bel muro libero su cui avete montato diverse mensole. Ovviamente non potrete lasciare le mensole vuote, anche perchè sarebbe dello spazio sprecato (forse!) e allora iniziate a disporre degli oggetti decorativi e totalmente inutili, una pianta, un diffusore d’essenze… A quel punto però le mensole andranno spolverate con una certa regolarità, vi dovrete anche ricordare di dare dell’acqua alla pianta di tanto in tanto se non volete che vi muoia e poi c’è da cambiare le pile al diffusore se si tratta di uno elettrico… E la lista, come potete immaginare, potrebbe continuare!

Molto spesso conduciamo una vita che ci prevale: gli oggetti che possediamo ci prevaricano e il tempo di cui disponiamo è effettivamente sempre meno. E allora perchè non cercare di tornare, per quanto possibile, ad uno stile di vita più semplice, più minimale?

La paura di non uscirne mai però, posso capire, è sempre in agguato. Ecco perchè dovete considerare il decluttering come un viaggio, un’esperienza da vivere a piccole tappe, senza necessariamente doverne vedere già il risultato finale.

Ecco un piccolo consiglio: dedicare un quarto d’ora alla settimana a scegliere cosa eliminare (e liberarsene effettivamente!), ma sopratutto acquistare con più consapevolezza.

Per eliminare, inoltre, non si deve per forza intendere “gettare via”, ma si può per esempio pensare di regalare o vendere. Ricordate che se si può fare del bene anche all’ambiente allora è importante farlo! 

Inoltre è bene ricordare che ci sarà sempre qualcosa di inutile nelle nostre case e che è una cosa normalissima. Le nostre esigenze nel corso della vita cambiano, quindi qualcosa che una volta poteva essere davvero necessaria per noi ad un certo punto potrebbe non esserlo più.

Avete già iniziato a gettare via qualche cosa? Confermate allora che subito dopo ci si sente meglio e di buonumore!

decluttering-by-trendhunter-com

Via Trendhunter.com

Se avete altri consigli su come riuscire a distaccarsi da vecchi oggetti inutili condividili con noi commentando qua sotto, o anche solo per dire come la pensi su questo argomento. Il tuo contributo è importante. Grazie!

Logo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...